• Progetto “Giovani conducenti”: dal 27 aprile il via alle domande per acquisire patente e CQC con i...

    Venerdì, 21 Aprile 2017 17:28
  • Per spiegare i motivi del Fermo, UNATRAS scrive alle Forze politiche e chiede incontri con le...

    Lunedì, 17 Aprile 2017 18:25
  • Agenzia delle Entrate- MISE - Circolare n. 4/E del 30/03/2017 - Chiarimenti su Super-ammortamento...

    Lunedì, 17 Aprile 2017 18:00
  • Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di aprile 2017

    Lunedì, 17 Aprile 2017 17:48
  • Area Schengen: nuovi controlli e maggiori attese per entrare o uscirne

    Domenica, 09 Aprile 2017 20:42
  • Revisioni autocarri. Dal Ministero un "passo in avanti" che tale non è.

    Domenica, 09 Aprile 2017 20:28

AVVISO A TUTTI I NOSTRI LETTORI

Vertenza Autotrasporto: Il Sottosegretario Vicari convoca le Associazioni

Al fine di fare il punto sulle problematiche inerenti il settore, il sottosegretario Simona Vicari ha convocato un incontro con le associazioni dell'autotrasporto per il prossimo 27 aprile.

Leggi Tutto

Progetto “Giovani conducenti”: dal 27 aprile il via alle domande per acquisire patente e CQC con i corsi finanziati dall'Albo dell'autotrasporto.

Postato in News

giovani conducentiEntra nel vivo l’iniziativa promossa, dal Comitato Centrale per l’Albo degli Autotrasportatori per favorire l’avvicinamento dei giovani alla professione di conducente di veicoli adibiti al trasporto di merci.

Dalle ore 09,00 del 27 aprile p.v. sarà infatti possibile compilare e presentare la domanda telematica per ottenere di poter essere ammesso ad uno delle centinaia di percorsi individuali che potranno consentire a giovani di età compresa tra i 18 ed i 29 anni, con residenza in Italia ed il possesso della patente di guida di categoria B, di acquisire la patente C e la Carta di Qualificazione del Conducente necessari per la guida di autocarri destinati al trasporto delle merci.

Per spiegare i motivi del Fermo, UNATRAS scrive alle Forze politiche e chiede incontri con le Commissioni parlamentari

Postato in News

unatras GenedaniCon due lettere, indirizzate la prima alle Forze politiche presenti in Parlamento e la seconda ai Presidenti delle Commissioni Parlamentari che si occupano dei temi la cui soluzione sta maggiormente a cuore alla categoria e sono alla base del Fermo nazionale dell'Autotrasporto proclamato dall'UNATRAS, il Presidente dell'Unione dà seguito alle decisioni dell'Esecutivo nazionale e compiere un ulteriore passo in direzione della ricerca di un'efficace ed effettiva soluzione dei problemi che sono alla base del malessere dell'autotrasporto italiano.

Revisioni autocarri. Dal Ministero un "passo in avanti" che tale non è.

Postato in News

revisioni motorizzazioneLo scorso 6 aprile, dopo le proteste che le Associazioni dell’autotrasporto avevano espresso per l’inopinata decisione della D.G. MOT di obbligare, con la circolare prot. RU 4791 del 27 febbraio 2017, le imprese di autotrasporto ad una nuova, pesante e costosa procedura di “prerevisione”, si è svolta a Roma un’ulteriore riunione con i vertici della Direzione Generale per la Motorizzazione ed i rappresentanti delle officine private.

In quella sede si sono ulteriormente esaminate le problematiche generate dalla circolare ministeriale sulle procedure e le tempistiche per lo svolgimento delle revisioni ai veicoli di massa superiore a 3,5 ton. e agli autobus.

L'entrata in vigore della Circolare è peraltro stata, come abbiamo avuto già modo di informare i nostri lettori, spostata al 3 maggio 2017. 

Agenzia delle Entrate- MISE - Circolare n. 4/E del 30/03/2017 - Chiarimenti su Super-ammortamento e iper-ammortamento introdotti dalla Legge di bilancio 2017

Postato in News

industria 4.0L’Agenzia delle Entrate, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, ha redatto una lunga ed articolata Circolare esplicativa delle principali misure contenute nel Piano “Industria 4.0” e garantisce la piena fruibilità degli strumenti messi a disposizione delle imprese.

La Circolare n. 4/E del 30/03/17, che alleghaiamo in formato .pdf - per quanto interessa le nostre imprese, contiene importanti chiarimenti in merito a “super-ammortamento” e “iper-ammortamento”.

Mentre infatti il super-ammortamento al 140% per i beni strumentali nuovi, già in vigore lo scorso anno è stato prorogato con la Legge di bilancio per il 2017 (L. n. 232/2016, art. 1, commi da 8 a 13), la stessa Legge ha introdotto un nuovo “iper-ammortamento” al 250%  applicabile a   determinati  beni  strumentali funzionali alla trasformazione tecnologica e/o digitale delle imprese in chiave “Industria 4.0”.

Va detto subito che in grande misura le possibilità di fruire dell’iper ammortamento riguardano quelle imprese di autotrasporto che hanno saputo arricchire la propria produzione di servizi puntando alla gestione di tutte le fasi del servizio logistico, tanto quelle rivolte alla merce che quelle mirate al cliente e si sono quindi dovute attrezzare con apparati e servizi di gestione che vanno ben al di là della semplice acquisizione di mezzi di trasporto e/o di unità di carico

Unatras decide il fermo dell’autotrasporto

Postato in News

unatras per sito

Comunicato Stampa

AUTOTRASPORTO

Unatras decide il fermo dell’autotrasporto

Il Comitato Esecutivo di Unatras, riunito ieri a Roma, ha constatato l’assenza dei provvedimenti sollecitati al Governo e ha deciso il fermo dell’autotrasporto merci, dando mandato all’Ufficio di Presidenza di definirne le modalità attuative.

La decisione nasce dalle mancate risposte ad una serie di gravi problemi denunciati dalle imprese di autotrasporto anche in occasione del Tir Day, la mobilitazione nazionale organizzata da Unatras lo scorso 18 marzo.

Tra le criticità evidenziate da Unatras vi sono la concorrenza sempre più aggressiva dei vettori esteri, le violazioni della normativa sui tempi di pagamento, il blocco delle autorizzazioni per i trasporti eccezionali, le nuove disposizioni per le revisioni dei mezzi pesanti, la mancata pubblicazione dei costi minimi di sicurezza, i provvedimenti già approvati ma non ancora resi esecutivi.

Per spiegare le ragioni del fermo, nei prossimi giorni Unatras solleciterà confronti con le forze politiche in Parlamento e con i rappresentanti della Presidenza del Consiglio.

 


servizi

NEWS INFRASTRUTTURE

Austria – In Tirolo, dal 1° maggio 2017, i veicoli pesanti devono esporre il contrassegno ecologico

Austria contrassegno ecologicoAbbiamo a suo tempo dato notizia dell’entrata in vigore dal 1° novembre 2016, in Tirolo, del  “divieto settoriale” di transito per i veicoli di peso complessivo superiore a 7,5 t  nel tratto dell’A12 compreso tra Kufstein e Zirl, in entrambe le direzioni.

Come si ricorderà, il divieto esonera i veicoli Euro6 e, ma solo fino al 30 aprile 2017, anche gli Euro5.

Il provvedimento austriaco stabilisce inoltre che, dal 1° maggio 2017 l'appartenenza alla classe Euro dei veicoli dovrà essere dimostrata unicamente mediante un contrassegno ecologico - “Abgasplakette” – e non più attraverso i documenti del veicolo.

Dal 1° maggio prossimo, pertanto, tutti i veicoli delle classi Euro3, 4, 5 e 6 utilizzati all'interno delle “aree IG-L-ban” (cioè quelle in cui vige il divieto per i veicoli di classe Euro 0, 1 e 2) devono essere muniti del contrassegno posto sulla parte destra del parabrezza, di colore variabile a seconda della classe Euro del veicolo (giallo Euro3; verde Euro4; azzurro Euro5; viola Euro6).

Leggi tutto...

Ungheria, il Venerdì santo diventa festivo e i divieti alla circolazione pasquali diventano più lunghi

ungheria 3Il parlamento ungherese, con decreto n.190/2008, ha approvato nuove restrizioni di traffico relative al periodo pasquale, in quanto il venerdì Santo, in Ungheria, è considerato, da quest’anno, a tutti gli effetti giorno festivo

Il provvedimento di restrizione al traffico dei veicoli con massa superiore a 7,5 tonnellate, quali autocarri, trattori, trattori agricoli, nonché a tutte le combinazioni di questi veicoli con semirimorchi quale che sia il loro Paese di immatricolazione., si applicherà dalle ore 22,00 del 13 aprile e determinerà, per il periodo pasquale, il seguente calendario di limitazioni:

13 aprile (giovedì santo): ore 22,00-24,00; 14 aprile (venerdì santo): ore 00,00-24,00

15 aprile (sabato santo): ore 22,00 -24,00; 16 aprile (Pasqua): ore 00,00-24,00

17 aprile (lunedì dell’Angelo): ore 00,00-22,00

Leggi tutto...

NEWS SERVIZI

Attenzione parte il 1° maggio l'obbligo di esposizione del Bollino Ecologico in Tirolo

austriaaaVi ricordiamo che, come potrete leggere nella news che abbiamo recentemente pubblicato, dal 1° maggio prossimo tutti i veicoli delle classi Euro 3,4,5 e 6  che viaggiano in Austria lungo la A12 nel Tirolo austriaco

Leggi tutto...

Corso di Conseguimento CQC Merci e Persone

anagninaAnagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente parte del SISTEMA ASSOTIR organizza un Corso di formazione per il CONSEGUIMENTO della CQC Merci e Persone.

Il corso si terrà a partire dal 2/05/2017 e si concluderà il 06/07/2017.

Leggi tutto...

Gemeaz - Il buono pasto d'eccellenza

gemeaz11Il sistema Assotir ha recentemente stupulato un accordo con Gemeaz. Sono già dispobibili per tutte le aziende associate CON.S.A.T

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Lunedì 6 marzo, ore 13,45: Donati su Radio 24

Donati ClaudioLunedì 6 marzo alle ore 13,45, su RADIO24, la trasmissione “AUTOTRASPORTO” si occuperà delle iniziative che l’Albo degli Autotrasportatori sta portando avanti in materia di Regolarità delle imprese di autotrasporto.

Nell’ambito della trasmissione andrà in onda un’intervista al Segretario generale di T.I. Assotir, Claudio Donati

Autostrade dei parchi: più che un pedaggio, un conto da oreficeria di gran pregio

oreficeriaPuntuali come ogni anno, con il 1° gennaio 2017 sono entrati in vigore gli adeguamenti delle tariffe di pedaggio autostradale. 

L'incremento medio 2017 sull'intera rete autostradale (calcolato sulla base dei veicoli-km che si prevede saranno percorsi nell’anno appena iniziato) risulta quindi pari allo 0,77%

Tra gli aumenti più consistenti, tuttavia, ancora una volta risulta esservi quello richiesto agli utenti dalla Autostrade dei Parchi S.p.A., la concessionaria delle due autostrade tra Lazio ed Abruzzo: l’A24, Roma - L’Aquila – Teramo e l’A25, Torano-Pescara.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815

centralinista3

Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us