Skip to main content

– Vita associativa –

ASSOTIR incontra l’On. Battilocchio della Commissione politiche dell’Unione Europea per discutere di proporzionalità e di nuova disciplina della subvezione

ASSOTIR incontra l’On. Battilocchio della Commissione politiche dell’Unione Europea per discutere di proporzionalità e di nuova disciplina della subvezione

28 Marzo 2024

Nella mattinata di giovedì 28 marzo 2024, presso la sede nazionale di ASSOTIR, una delegazione della nostra Associazione, guidata dalla Presidente Nazionale, Anna Vita Manigrasso, e dal Segretario Generale, Claudio Donati, ha incontrato l’On. Alessandro Battilocchio, componente della XIV Commissione parlamentare della Camera dei Deputati (Politiche dell’Unione Europea).

Durante l’incontro sono stati esposti all’On. Battilocchio le criticità riguardanti il settore dell’autotrasporto merci e la questione legata al recepimento della normativa europea inerente le modifiche apportate dal Regolamento UE 1055/2020 alla disciplina della professione di trasportatore su strada che dovranno essere recepite dal nostro ordinamento giuridico.

L’On. Battilocchio ha espresso condivisione per le tesi sostenute da ASSOTIR in materia di proporzionalità dei veicoli e del personale rispetto al volume d’affari generato dalle imprese di autotrasporto in relazione alla attività svolta e ha sostenuto la proposta avanzata da ASSOTIR in materia di nuova disciplina della subvezione.

L’onorevole ha anche assunto l’impegno di seguire da vicino i lavori parlamentari che riguarderanno la discussione della prossima legge di delegazione europea 2024 contenente il mandato del Parlamento al Governo di recepire il Regolamento 1055/2020.

– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
Torna su