News

Il Parlamento Europeo vota per l’inserimento del trasporto su strada nel sistema ETS2 dal 2024, Manigrasso: “l’Europa dimostra di non saper coniugare le esigenze dettate dalla transizione ecologica ed i problemi reali delle imprese”

Il Parlamento Europeo vota per l’inserimento del trasporto su strada nel sistema ETS2 dal 2024, Manigrasso: “l’Europa dimostra di non saper coniugare le esigenze dettate dalla transizione ecologica ed i problemi reali delle imprese”

23 Giugno 2022

Nella sessione plenaria del 22 giugno scorso, il Parlamento Europeo, in controtendenza rispetto a quanto accaduto nei precedenti lavori, ha votato a favore dell’inserimento del trasporto merci su strada nel sistema ETS2 (il sistema di scambio di quote di CO2 che è parte di un pacchetto di riforme incardinato all’altro contenitore normativo del Fit For 55) a partire dal 2024.

Preoccupazione e disappunto sono stati espressi dall’UETR (Associazione europea delle piccole e medie imprese del trasporto su strada della quale ASSOTIR è componente effettivo) che, in un comunicato stampa, ha ribadito come da sempre l’Associazione abbia sostenuto come l’UE debba in primo luogo dare priorità all’accelerazione dello sviluppo delle infrastrutture per la distribuzione dei combustibili alternativi (AFIR) in Europa, perché questo aspetto è un prerequisito essenziale se si vuole includere il trasporto su strada nel sistema ETS.

Critico nei riguardi del voto del Parlamento Europeo il Presidente Villaescusa che ha commentato: “Stiamo perdendo l’opportunità di andare incontro ad una transizione ecologica praticabile e di successo per il settore. Il futuro di chi consegna beni, a vantaggio dei cittadini e dell’economia reale, è ora ancora più incerta”.

Sulla stessa lunghezza d’onda del Presidente Villaescusa anche la Presidente Nazionale di ASSOTIR, Anna Vita Manigrasso: ”l’Europa con questo voto dimostra di non saper coniugare transizione ecologica e problematiche reali delle imprese di autotrasporto

In allegato il comunicato stampa UETR

– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
  • Home
  • Notizie
  • News Generiche
  • Il Parlamento Europeo vota per l’inserimento del trasporto su strada nel sistema ETS2 dal 2024, Manigrasso: “l’Europa dimostra di non saper coniugare le esigenze dettate dalla transizione ecologica ed i problemi reali delle imprese”
Torna su
Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma
Telefono +39 06 72 21 815
Fax +39 06 72 960 490
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi

Redazione e contenuti portale web:
M. Sarrecchia
A. Manzi

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 al seguente numero:

© Assotir | P.IVA 01430150746. All Rights Reserved.
Sito realizzato da Thinknow | Privacy Policy | Dichiarazione dei cookie