– Vita associativa –

La Sicilia Polo Logistico del Mediterraneo: il 14 maggio 2022 Meeting Nazionale sui Trasporti di ASSOTIR a Catania

La Sicilia Polo Logistico del Mediterraneo: il 14 maggio 2022 Meeting Nazionale sui Trasporti di ASSOTIR a Catania

2 Maggio 2022

Si svolgerà il prossimo sabato 14 maggio, presso l’Hotel Baia Verde di Catania, il Meeting Nazionale sui Trasporti “La Sicilia Polo Logistico del Mediterraneo”, evento organizzato dal Centro Studi ASSOTIR insieme al Fondo Conoscenza e con la partecipazione tecnica di Bureau Veritas.

Come recita il manifesto dell’evento il Meeting sarà l’occasione per porre l’attenzione sul fatto che il settore dei Trasporti in Sicilia, nel guardare la Penisola e i Paesi Europei, si rende conto, oggi più che mai, di essere emarginato dai rincari energetici – che meritano un capitolo specifico – e dalle distanze che il mercato libero penalizza oltremodo.

La lunga percorrenza per raggiungere i mercati del Centro/Nord Italia e Oltralpe in questi ultimi periodi ha acuito le difficoltà imprenditoriali nell’espletamento del proprio lavoro; se si vuole evitare lo “spegnimento dei motori” di molte aziende isolane occorre volgere lo sguardo sul combinato marittimo.

Proprio in virtù di ciò, il meeting sarà l’occasione per comprendere se con il dovuto sostegno della Regione Siciliana si possa concretizzare un servizio di Trasporto più efficiente; che abbia un minore impatto nei confronti dell’ambiente che lo circonda; una maggiore tutela del personale viaggiante in termini di rispetto delle loro condizioni psicofisiche e di sicurezza sul lavoro; minor utilizzo della rete stradale a vantaggio degli altri fruitori e con la certezza di minori incidenti; maggiore tranquillità per la committenza, in particolar modo per il settore dell’agricoltura.Tutto ciò richiede l’avvio di un servizio marittimo ro-ro/pax, tenuto conto che recenti normative stanno incidendo notevolmente sul percorso veicolare: cronotachigrafo e cds.

Pertanto, si ritiene che una nuova linea, quale quella della Catania/Gaeta e viceversa, sia la migliore soluzione tecnica ed economica, per lenire gli inconvenienti rappresentati.

I lavori del Meeting si apriranno alle ore 9,00 con i saluti agli intervenuti del Vicepresidente Nazionale di ASSOTIR, Prof. Giuseppe Bulla, subito dopo i quali verrà lasciato spazio alle numerose relazioni tecniche riguardanti:

  • la Diatriba sui costi energetici ed aperture sul sistema modale, svolta dal Dr. Francesco Tanasi (segretario naz.le Codacons);
  • l’attività marittima a supporto del binomio agricoltura/trasporti, svolta dal Dr. Sandro Gambuzza (vicepresidente naz.le Confagricoltura);
  • il punto di vista dei Consorzi di Tutela IGP, svolta dal Dr. Massimo Pavan (presidente Consorzio Tutela IGP Carota Ispica) e  Dr. Sebastiano Barone (esperto Consorzio Tutela IGP Pomodoro Pachino);
  • la formazione a supporto delle aziende svolta dal Dr. Raffaele Modica (direttore generale Fondo Conoscenza);
  • l’importanza manageriale nelle aziende, svolta dal Prof. Rosario Faraci (docente universitario di Economia e Gestione delle imprese);
  • l’organizzazione dei trasporti in un’ottica di sostenibilità, svolta Dr. Mario Cugno (Bureau Veritas Italia Spa);
  • la Validità del trasporto combinato a supporto dei prodotti agricoli, svolta dal Dr. Riccardo Galimberti (Consigliere naz.le Confcommercio);
  • la Sicilia, il commercio ed il trasporto marittimo, svolta dal Dr. Domenico Coco (esperto commercio estero – Console onorario Azerbaijan);
  • il porto di Gaeta e le sue attrattive, Ing. Guido Guinderi (Funzionario Aut.tà Sistema Portuale Mar Tirreno Centro Sett.le);
  • l’Importanza strategica di Gaeta per il mercato di Fondi, svolta dal Dr. Angelo Tripodi (Consigliere Regione Lazio);
  • Catania quale bacino naturale della Sicilia Orientale, svolta dall’Ing. Francesco Di Sarcina (presidente Sistema Portuale del Sud – Est Sicilia)

Significativa sarà anche la partecipazione delle istituzioni e della politica con la presenza: del Dr. Massimo Di Giacomo (Amm.re Unico Società di Navigazione Anek Lines Italia Srl), del Sen. Pino Firrarello (Sindaco di Bronte), dell’On.le Giovanni La Via (direttore generale dell’Università di Catania), dell’On.le Giuseppe Castiglione (ex Sottosegretario di Stato per l’Agricoltura), dell’On.le Marco Falcone (Assessore reg.le Infrastrutture e Trasporti), dell’On.le Giancarlo Cancelleri (Sottosegretario di Stato Infrastrutture e Trasporti), e dell’On.le Nello Musumeci (Presidente Regione Siciliana).

Le conclusioni dei lavori spetteranno, infine, al Segretario Generale di ASSOTIR, Claudio Donati.

In allegato è possibile scaricare il Manifesto del Meeting, il programma dei lavori e la locandina.

Per accreditarsi all’evento è sufficiente scrivere alla mail centrostudiassotir@libero.it indicando nome, cognome, professione e numero di partecipanti.

– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
  • Home
  • Vita associativa
  • La Sicilia Polo Logistico del Mediterraneo: il 14 maggio 2022 Meeting Nazionale sui Trasporti di ASSOTIR a Catania
Torna su
Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma
Telefono +39 06 72 21 815
Fax +39 06 72 960 490
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi

Redazione e contenuti portale web:
M. Sarrecchia
A. Manzi

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 al seguente numero:

© Assotir | P.IVA 01430150746. All Rights Reserved.
Sito realizzato da Thinknow | Privacy Policy | Dichiarazione dei cookie