– Viabilità & infrastrutture –

Austria: modificati i divieti di transito nel Tirolo per il carico e lo scarico locale delle merci

Austria: modificati i divieti di transito nel Tirolo per il carico e lo scarico locale delle merci

9 Novembre 2021

L’Austria ha deciso di apportare una serie di modifiche ai tre provvedimenti riguardanti il  divieto di transito dei veicoli di oltre 7,5 tonnellate per il trasporto di merci in Tirolo sull’autostrada A/12 attualmente in vigore.

Più nello specifico, questi divieti al cui interno sono previste delle deroghe per i veicoli Euro V ed Euro VI con viaggi in ambito locale in Tirolo (Kernzone o Erweiterte Zone) nelle quali il carico/scarico deve riguardare la maggior parte delle merci trasportate, e non più l’intero carico, possono essere classificati in tre categorie come di seguito riportati:

  • divieti settoriali per alcune tipologie di merci;
  • divieti riferiti alla classe ecologica di appartenenza del veicolo (classe euro);
  • divieti notturno.

Di seguito riepiloghiamo le principali misure in vigore ogni categoria di divieto:

Divieto settoriale

Il regolamento n.133/2020, che ha modificato il regolamento n.44/2016, prevede una deroga per i trasporti effettuati con veicoli Euro V ed Euro VI (dal 1° gennaio 2023 infatti soltanto i veicoli Euro VI con emissioni NOx non superiori a 0,4g/kWh) che abbiano il punto di carico o scarico nella zona nucleo (Kernzone per il carico e lo scarico) oppure nella zona estesa (Erweiterte per il carico e lo scarico). Nel nuovo regolamento, inoltre, viene specificato che almeno la maggior parte del carico debba essere caricata e/o scaricata in tali zone (a seconda che si tratti della Kernzone o della Erweiterte zone).

Divieti di circolazione per classe Euro

Il divieto riferito alla classe ecologica di appartenenza del veicolo (classe Euro) riguarda tutti i mezzi la cui  massa complessiva a pieno carico sia superiore a 7,5 ton ed il veicolo stesso appartenga alla classe Euro 0, I, II, III, IV, V, VI eEEV nel tratto Kufstein-Zirl A/12, mentre è ammesso il transito ai veicoli Euro VI, a quelli ad alimentazione elettrica, a idrogeno, CNG-GNL a condizione che il grado di inquinamento del motore sia certificata tramite l’apposita Abgasplakette (il contrassegno ecologico austriaco) posizionata sul parabrezza del veicolo e del colore corrispondente alla categoria Euro di appartenenza (normativa IG-L Immissionschutzgesetz-Luft).

Inoltre, il divieto in oggetto, fino al prossimo 31 dicembre 2022, non sarà applicato gli autocarri isolati, agli autotreni ed agli autoarticolati Euro V, purché almeno la maggior parte del carico venga caricata o scaricata nella Kernzone che comprende una serie di distretti tirolesi quali Imst, Innsbruck, Kufstein e Schwaz; nonché gli stessi veicoli di cui sopra, purché la maggior parte del carico venga caricata e scaricata (quindi, un trasporto tra due località comprese nella Erweiterte Zone) in comuni di una zona più ampia che va da Lienz in Ost Tirol, a Rosenheim in Baviera, alla Val Pusteria e Alta Val Isarco in Sudtirolo.

Il contrassegno ecologico austrico diviene quindi fondamentale per poter circolare con i veicoli sopracitati.

Divieto notturno

L’ordinanza n. 64/2010 con la quale è stato emanato il divieto di circolazione notturna per i

mezzi pesanti sull’Autostrada A/12 Inntal permette di effettuare trasporti con veicoli di classe Euro VI (emissioni di NOx non superiori a 0,4 g/kWh), dotati di Abgasplakette, a condizione che:

  • sia utilizzato per il trasporto di merci solo il tratto dell’autostrada A 12 Inntal – compreso tra il km. 72,00 nel comune di Ampass e il km. 90,00 nel comune di Zirl;
  • la maggior parte del carico sia caricata o scaricata nella “Kernzone” o zona nucleo;
  • la maggior parte del carico sia caricata e scaricata nuovamente nella “Erweiterte Zone” o

zona estesa.

Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
Torna su
Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma
Telefono +39 06 72 21 815
Fax +39 06 72 960 490
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi

Redazione e contenuti portale web:
M. Sarrecchia
A. Manzi

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 al seguente numero:

© 2021 Assotir | P.IVA 01430150746. All Rights Reserved.
Sito realizzato da Thinknow | Privacy Policy | Dichiarazione dei cookie