Skip to main content

News

Unione europea: accordo provvisorio tra Consiglio e Parlamento sui limiti di emissione di CO2 anche per i mezzi pesanti

Unione europea: accordo provvisorio tra Consiglio e Parlamento sui limiti di emissione di CO2 anche per i mezzi pesanti

19 Gennaio 2024

Lo scorso 18 gennaio 2024, il Consiglio e il Parlamento europeo hanno fatto sapere di aver raggiunto un accordo politico provvisorio sugli standard di emissione di CO2 dei veicoli pesanti. Il Consiglio europeo spiega che “l’obiettivo è ridurre ulteriormente le emissioni di CO2 nel settore dei trasporti stradali e introdurre nuovi obiettivi per il 2030, 2035 e 2040. Le nuove norme contribuiranno e realizzare le ambizioni climatiche dell’Unione Europea per il 2030 e a raggiungere la neutralità climatica entro il 2050.

In linea con gli obiettivi climatici dell’UE per il 2030 e oltre, il Consiglio e il Parlamento hanno mantenuto gli obiettivi fissati dalla Commissione nella sua proposta per il 2030 (45%), 2035 (65%) e 2040 (90%). Questi obiettivi si applicheranno ai mezzi pesanti superiori a 7,5 tonnellate. Il prossimo step sarà l’approvazione formale del Parlamento e il Consiglio, prima che possa entrare in vigore.

– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
Torna su