– News Generiche –

La scomparsa di Gaudenzio Marrocchi, figura storica dell’associazionismo artigiano dell’autotrasporto

20 Ottobre 2014

Sabato scorso, proprio mentre, a Fiuggi, si stavano concludendo gli “Stati Generali” dell’autotrasporto, è venuto a mancare Gaudenzio Marrocchi, uno dei dirigenti storici del settore, vera e propria memoria storica della categoria.

Segretario nazionale dell’ANITA quando le imprese della Confartigianato, la “Confederazione bianca” delle imprese artigiane, erano unite nella stessa Associazione con quelle industriali aderenti a Confindustria, ha poi mantenuto, fino al 1991, le redini della categoria anche quando la Confartigianato Trasporti decise di coltivare fino in fondo la propria autonomia, rafforzando il rapporto con le Associazioni di settore della CNA e della CASA, perno di quel polo artigiano dell’autotrasporto che fu alla base della nascita dell’UNATRAS e che si assunse la guida delle grandi iniziative sindacali degli anni ‘90e .

Successivamente nominato Segretario della Federazione Regionale dell'Artigianato del Lazio aderente a Confartigianato, Marrocchi non aveva mai del tutto rescisso i propri legami con la categoria, tanto che, aveva accettato con piacere di collaborare con Bartolomeo Giachino, quando quest’ultimo fu nominato Sottosegretario ai Trasporti nel Governo Berlusconi.

Marrocchi – la cui bonomia e la cui signorilità è giustamente messa in evidenza nel ricordo che l’ANITA gli dedica – insieme a uomini come Giacomo Sarzina, Vito Mariella, Tullio Cozzi, Emanuele Remondini, Giovanni Menichelli e Giuseppe Sambolino, ha rappresentato la generazione “storica” dei dirigenti del settore.

Oggi – al di là del giudizio che a posteriori può e deve essere dato sul successo e sulla coerenza dell’iniziativa sindacale da essi portata avanti – occorre tuttavia riconoscere loro di aver sempre operato con l’obiettivo di un rafforzamento della capacità imprenditoriale e del peso politico di una categoria che, nella loro visione, doveva trasformarsi da un insieme di “birocciai” e “padroncini”, in sistema di imprese capace di competere a livello europeo.

– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
  • Home
  • Notizie
  • News Generiche
  • La scomparsa di Gaudenzio Marrocchi, figura storica dell’associazionismo artigiano dell’autotrasporto
Torna su
Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma
Telefono +39 06 72 21 815
Fax +39 06 72 960 490
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi

Redazione e contenuti portale web:
M. Sarrecchia
A. Manzi

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 al seguente numero:

© 2021 Assotir | P.IVA 01430150746. All Rights Reserved.
Sito realizzato da Thinknow | Privacy Policy | Dichiarazione dei cookie