News

INPS, prorogata al 31 dicembre 2023 la misura Decontribuzione Sud

INPS, prorogata al 31 dicembre 2023 la misura Decontribuzione Sud

12 Gennaio 2023

Con messaggio n.4593 del 21 dicembre 2022, l’INPS ha reso noto che la misura “Decontribuzione Sud” è stata prorogata fino al prossimo 31 dicembre 2023, così come previsto dall’articolo 1, commi da 161 a 168, della legge n. 178 del 30 dicembre 2020.

La misura in oggetto è frutto della decisione della Commissione U.E C(2022) 9191 final del 6 dicembre scorso nella quale è stato sottolineato come il massimale di erogazione degli aiuti ricompresi nel Temporary Crisis Framework è stato innalzato a 2 milioni di euro, per tutte le altre imprese ammissibili al regime di aiuti esistente.

Sottolineiamo, infine, che la Decontribuzione Sud consiste in un esonero contributivo del 30% per tutte le imprese situate in aree svantaggiate del Paese (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia), calcolato sul complesso dei contributi previdenziali (con l’esclusione dei premi INAIL) dovuti ai lavoratori alle loro dipendenze.

– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
Torna su
Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma
Telefono +39 06 72 21 815
Fax +39 06 72 960 490
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi

Redazione e contenuti portale web:
M. Sarrecchia
A. Manzi

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 al seguente numero:

© Assotir | P.IVA 01430150746. All Rights Reserved.
Sito realizzato da Thinknow