Skip to main content

News

CORONAVIRUS: il nuovo Decreto del Governo definisce le aree geografiche di maggior rischio e i comportamenti da seguire in tutta Italia. Attesa a momenti una Circolare con le indicazioni per l’autotrasporto delle merci

CORONAVIRUS: il nuovo Decreto del Governo definisce le aree geografiche di maggior rischio e i comportamenti da seguire in tutta Italia. Attesa a momenti una Circolare con le indicazioni per l’autotrasporto delle merci

8 Marzo 2020

Come ormai quasi tutti gli italiani hanno appreso, nella nottata il Governo ha emanato un nuovo D.P.C.M. con cui, superate le precedenti “zone rosse” di Codgno e di Vo’ Euganeo, si infividuano una Regione ( la LOMBARDIA) e 14 Province (MODENA, PARMA, PIACENZA, REGGIO NELL ‘EMILIA, RIMINI, PESARO E URBINO, ALESSANDRIA, ASTI, NOVARA, VERBANO-CUSIO-OSSOLA, VERCELLI, PADOVA, TREVISO E VENEZIA) come le aree maggiormente a rischio di espansione del Coronavirus ed in cui ocorrono misure di contrasto particolari per evitare la diffusione del COVID-19.

SI TRATTA DI MISURE CHE IN MOLTI CASI, PER LA LORO ESECUZIONE, SONO AFFIDATE, PIUTTOSTO CHE A VERE E PROPRIE INIZIATIVE DI CONTROLLO E DI SANZIONE, PRINCIPALMENTE ALLA RESPONSABILITÀ INDIVIDUALE DEI CITTADINI.

Proprio per questo appare indispensabile che tutti, compresa la situazione di emergenza, faccimo la nostra parte.

 

AL GOVERNO, TUTTAVIA, OCCORRE CHIEDERE DI DETTAGLIARE IN MODO ASSAI PIÙ PRECISO, QUANTO È POSSIBILE FARE E QUANTO INVECE NON VA ASSOLUTAMENTE FATTO.

IN PARTICOLARE NEL SETTORE DELLA LOGISTICA E DEL TRASPORTO TERRESTRE DELLE MERCI CHE , ANCORA UNA VOLTA, RAPPESENTA L’UNICO E PIU’ IMMEDIATO LEGAME TRA LE POPOLAZIONI DELLE DIVERSE ZONE D’ITALIA, COME PURE TRA LE ZONE DI PRODUZIONE E QUELLE DI CONSUMO, ALL’INGROSSO ED AL MINUTO DEI BENI, COMPRESI QUELLI DI PRIMA NECESSITÀ.

Lo richedono a gran voce le imprese e di tale esigenza si è fatta, sina dalla prima mattinata, interprete ASSOTIR.

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA, ATTILIO FONTANA, CONTATTATO, HA RIFERITO DI AVER PARLATO CON IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AVV. GIUSEPPE CONTE CHE GLI HA FORNITO ASSICURAZIONI CHE PER LE IMPRESE DI TRASPORTO E PER I LORO LAVORATORI CHE ESERCITANO LA LORO ATTIVITÀ NON ESISTONO LIMITAZIONI.

SIAMO TUTTAVIA IN ATTESA, A MOMENTI, DI UNA SPECIFICA CIRCOLARE – CHE IL MINISTERO E LA PROTEZIONE CIVILE STANNO PREDISPONENDO – CHE RENDEREMO IMMEDIATAMENTE NOTA ATTRAVERSO IL NOSTRO SITO.

Intanto provvediamo a pubblicare, in allegato a questa news  (e nella sezione normative del sito) il testo del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri datato 8/03/2020.

 

 

20-03-08 – DPCM – nuove misure urgenti per contrastare il coronavirus.pdf

– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
Torna su