– News Generiche –

Coronavirus: a Genova il Comitato Igiene e Sicurezza dell’AdSP traccia le misure precauzionali specifiche volte alla tutela della salute nei luoghi di lavoro

Coronavirus: a Genova il Comitato Igiene e Sicurezza dell’AdSP traccia le misure precauzionali specifiche volte alla tutela della salute nei luoghi di lavoro

26 Febbraio 2020

Nella giornata dello scorso 24 febbraio si è tenuta la riunione del Comitato Igiene e Sicurezza dell’Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure Orientale, nella quale ricordiamo che il Tavolo (al quale erano presenti ASL, imprese Portuali, trasportatori, Spediporto, Isomar e Organizzazioni Sindacali) ha deliberato le misure precauzionali a tutela della salute nei luoghi di lavoro (il cui documento è scaricabile in allegato), fermi restando i doveri di valutazione del rischio in capo ai datori di lavoro, a seguito dell’emergenza nazionale riguardante l’ormai noto Coronavirus.

Il Tavolo in particolare ha condiviso le seguenti iniziative:

  • Verrà attuata un’informativa da parte delle imprese a tutti i lavoratori circa la disponibilità delle informazioni relative al fenomeno del coronavirus presso il sito dell’Adsp (nel quale verranno pubblicato i link);
  • Verrà diffusa nota da parte delle imprese a tutti i lavoratori tesa a rammentare come, nell’ambito delle normative che regolano le misure preventive volte a contenere il fenomeno, sussista l’obbligo in capo a tutti i lavoratori, che decorre dallo scorso 1°febbraio, che siano transitati o abbiano sostato in un uno dei comuni di cui all’allegato 1 di comunicare tale circostanza al Dipartimento di prevenzione dell’Azienda Sanitaria competente per territorio. Tale comunicazione è obbligatoria anche per tutti coloro che abbiano fatto ingresso in Liguria dalle aree della Cina interessate dalla epidemia o dalle altre aree del Mondo di conclamato contagio (Ordinanza n.1/2020) del Presidente della Giunta regionale Ligure del 23.02.2020).

Ricordiamo inoltre che, in attesa delle disposizioni autorizzative dell’Autorità Sanitaria, il lavoratore è tenuto a non presentarsi sul posto del lavoro.

Per quanto riguarda i datori di lavoro, invece, si ricorda che anche in virtù della loro responsabilità penale devono:

  • Qualora siano a conoscenza di attività lavorative svolte dai propri dipendenti e/o somministrati nelle aree indicate dall’allegato 1 ad adottare misure preventive finalizzate ad evitare la presenza del dipendente/somministrato sul luogo di lavoro e l’effettuazione di qualsiasi prestazione lavorativa
  • Diffondere informazioni circa le misure igieniche da adottare sui luoghi di lavoro così come previste dal Ministero della Salute e dalla Regione Liguria descritti in allegato 2 del documento del Comitato Igiene e Sicurezza;
  • Seguire le indicazioni operative raccomandate dal Ministero della Salute per gli operatori dei servizi a contatto con il pubblico e predisporre laddove tecnicamente possibile, elementi di separazione tra gli operatori ed il pubblico ed organizzare l’afflusso in luoghi chiusi in modo da evitare l’affollamento nei locali di servizio.

 

Documento Comitato Igiene e Sicurezza AdSP Mar ligure orientale 24 febbraio 2020

– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
  • Home
  • Notizie
  • News Generiche
  • Coronavirus: a Genova il Comitato Igiene e Sicurezza dell’AdSP traccia le misure precauzionali specifiche volte alla tutela della salute nei luoghi di lavoro
Torna su
Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma
Telefono +39 06 72 21 815
Fax +39 06 72 960 490
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi

Redazione e contenuti portale web:
M. Sarrecchia
A. Manzi

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 al seguente numero:

© 2021 Assotir | P.IVA 01430150746. All Rights Reserved.
Sito realizzato da Thinknow | Privacy Policy | Dichiarazione dei cookie