News

Controlli sulle imprese di autotrasporto da parte dell’Albo: come procedere nel caso di avviso di procedimento di verifica

Controlli sulle imprese di autotrasporto da parte dell’Albo: come procedere nel caso di avviso di procedimento di verifica

9 Giugno 2022

Il Comitato Centrale per l’Albo degli Autotrasporti ha reso noto, tramite il proprio sito ufficiale, le modalità che le imprese di autotrasporto sono chiamate a seguire in caso di ricevimento di procedimento di verifica dei requisiti per poter svolgere correttamente la professione.

Gli accertamenti dell’Albo, così come indicato nell’avviso, sono svolti con l’ausilio di un apposito applicativo informatico che opera in cooperazione con le Amministrazioni e gli enti competenti.

In particolare, le imprese qualora abbiano ricevuto una PEC di avviso di avvio del procedimento, hanno tempo 90 giorni dal ricevimento della stessa per fornire osservazioni o controdeduzioni rispetto alle anomalie che sono state loro segnalate.

La procedura per poter fornire all’Albo le osservazioni/controdeduzioni del caso è spiegata dallo stesso Albo in 5 punti:

  1. Bisogna registrarsi innanzitutto al portale www.alboautotrasporto.it. Con le credenziali ottenute a seguito della registrazione, bisogna accedere all’applicativo «Gestione Istruttoria» cliccando su Servizi e poi su Gestione Istruttoria;
  2. Nella funzione Gestione Istruttoria, è possibile trovare le segnalazioni di anomalia che riguardano l’impresa. A fianco di ciascuna anomalia c’è anche un campo «Note» dove si possono scrivere direttamente le osservazioni o controdeduzioni. Vi è anche la possibilità di allegare documenti a supporto delle controdeduzioni (come da manuale istruzioni scaricabile in allegato);
  3. Se si utilizza il Portale per rispondere ed inviare documenti, non si dovrà fare altro né inviare documentazione cartacea agli Uffici;
  4.  Se si ha difficoltà nel caricamento della documentazione o altri dubbi è possibile scrivere
  5. Se non si fornisce riscontro entro i 90 giorni a disposizione, la procedura di verifica di regolarità verrà chiusa e trasmessa al competente Ufficio della motorizzazione che potrà adottare i provvedimenti di sospensione e cancellazione dall’Albo nazionale degli autotrasportatori previsti dalla vigente normativa.
– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
  • Home
  • Notizie
  • News Generiche
  • Controlli sulle imprese di autotrasporto da parte dell’Albo: come procedere nel caso di avviso di procedimento di verifica
Torna su
Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma
Telefono +39 06 72 21 815
Fax +39 06 72 960 490
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi

Redazione e contenuti portale web:
M. Sarrecchia
A. Manzi

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 al seguente numero:

© Assotir | P.IVA 01430150746. All Rights Reserved.
Sito realizzato da Thinknow | Privacy Policy | Dichiarazione dei cookie