– News Generiche –

11 OTTOBRE 2014: L’AUTOTRASPORTO SI MOBILITA CONTRO LE INADEMPIENZE DEL GOVERNO

11 OTTOBRE 2014: L’AUTOTRASPORTO SI MOBILITA CONTRO LE INADEMPIENZE DEL GOVERNO

1 Ottobre 2014

Saranno tanti i trasportatori che, l'11 ottobre, parteciperanno, presso gli spazi di Via Collatina 456, in Roma, alla 3 Edizione della

 E tutti i partecipanti alla giornata avranno la possibilità di confrontarsi, nel corso dell'ASSEMBLEA NAZIONALE DEGLI AUTOTRASPORTATORI, con i massimi Dirigenti nazionali di TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR e con i loro colleghi delle altre Associazioni aderenti a CONFTRASPORTO sulle principali questioni che sono di fronte al settore e che ne impongono la mobilitazione.

No! ci sono anche questioni specifiche che riguardano l'autotrasporto e che il comportamento del Governo, con le sue ambiguità, con le sue inadempienze e con le minacce di operare pesanti tagli ai trasferimenti al settore, rischia di far esplodere.

La recente disdetta del Protocollo d'intesa del novembre 2013 – operata innanzi tutto da Conftrasporto e poi anche da Confartigianato Trasporti ed ANITA – vuole avere l'effetto di mettere l'Esecutivo Renzi ed il Ministro Lupi di fronte alle proprie responsabilità, senza la possibilità di ulteriori perdite di tempo” afferma il Segretario Generale di T.I. ASSOTIR, Claudio DONATI.

Il Governo deve dire – prima di portare in Parlamento la Legge di stabilità 2015 – cosa vuol fare dell'autotrasporto italiano e cosa si impegna a fare per le decine di migliaia di imprese e le centinaia di migliaia di imprenditori, lavoratori e collaboratori, che in esso operano”.

Tanto più dopo – conclude DONATI –  che anche sulla recente Sentenza della Corte di Giustizia Europea sui Costi minimi di sicurezza, il Ministero ha reagito fino ad ora nel modo peggiore, come se la questione non lo riguardasse”.

E' finito il tempo dell'attesa, oggi l'autotrasporto deve tornare ad essere, unitariamente, protagonista del proprio destino.

Per questo” – ha dichiarato Anna Via Manigrasso, Presidente Nazionale di T.I. ASSOTIR “contiamo sulla categoria, sulla sua partecipazione e sulla volontà dei nostri imprenditori di difendere i sacrifici, le speranze, i sogni su cui hanno costruito il loro futuro e quello delle loro famiglie e delle loro imprese”.

TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR attende i trasportatori, alle ore 10 di sabato 11 ottobre, in Via COLLATINA 456, a Roma per riaffermare un mai interrotto rapporto di fiducia e per definire, insieme a loro, le prossime tappe di una mobilitazione che, se il Governo continuerà ad ignorare, potrebbe costringerlo a svegliarsi di soprassalto, e magari con qualche difficoltà di movimento.

 

[File allegato] Allegato – 1 – Il volantino della Assemblea: scaricatelo, stampatelo e diffondetelo a tutti!

– Articoli Correlati –
Che cos’è il Sistema Assotir

Assotir mette al tuo servizio un sistema di servizi e strumenti volti a garantire risposte efficaci e immediate alle esigenze legali, di gestione aziendale, tecniche e di formazione proprie di ogni azienda nel settore dell’autotrasporto.

Entra nel Sistema Assotir e beneficia di un’assistenza completa.

Iscriviti all’area riservata
Per essere aggiornato sulle ultime normative e ricevere le nostre newsletter.
Iscriviti
Torna su
Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma
Telefono +39 06 72 21 815
Fax +39 06 72 960 490
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi

Redazione e contenuti portale web:
M. Sarrecchia
A. Manzi

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 al seguente numero:

© 2021 Assotir | P.IVA 01430150746. All Rights Reserved.
Sito realizzato da Thinknow | Privacy Policy | Dichiarazione dei cookie