Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Documento unico di circolazione e di proprietà del veicolo. Decreto sulle modalità di annotazione...

    Lunedì, 20 Novembre 2017 19:17
  • UNATRAS batte un ennesimo e più deciso colpo ed il Governo finalmente risponde:il 29 al Ministero,...

    Domenica, 19 Novembre 2017 22:05
  • Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di novembre 2017

    Giovedì, 16 Novembre 2017 10:00
  • Contributi agli investimenti anno 2017. Il Ministero fornisce chiarimenti sull'attestazione...

    Martedì, 14 Novembre 2017 19:05
  • Autisti impegnati in trasporti internazionali. Finalmente la Circolare INPS per gli sgravi...

    Lunedì, 13 Novembre 2017 19:22
  • Super e Iper ammortamento per i beni acquisiti in leasing. Chiarimento dell’Agenzia delle Entrate.

    Venerdì, 10 Novembre 2017 12:35

Documento unico di circolazione e di proprietà del veicolo. Decreto sulle modalità di annotazione di alcuni dati.

on . Postato in News

carta circolazioneSulla Gazzetta Ufficiale n. 264 dell'11 novembre u.s, è stato pubblicato il Decreto del Capo del Dipartimento Trasporti del MIT, del 23 ottobre 2017, adottato di concerto con il Ministero della giustizia, contenente disposizioni dettate in vista dell’entrata in vigore, dal 1 Luglio 2018, del documento unico di circolazione dei veicoli.

In particolare, il nuovo provvedimento interviene sui seguenti aspetti:

  • disciplina le modalità di annotazione, nel suddetto documento unico, dei dati relativi alla sussistenza di privilegi e ipoteche, di provvedimenti amministrativi e giudiziari che incidono sulla proprietà e disponibilità del mezzo, nonché dei provvedimenti di fermo amministrativo.  Queste informazioni (complete degli estremi dell’atto da annotare e delle relative scadenze), compariranno nel primo riquadro inferiore del retro della carta di circolazione.
  • istituisce un comitato tecnico esecutivo con il compito di definire, entro il 31 gennaio 2018, le procedure informatiche necessarie alle predette annotazioni, che dovranno essere approvate dal Dipartimento competente del MIT entro il 16 Febbraio 2018.

UNATRAS batte un ennesimo e più deciso colpo ed il Governo finalmente risponde:il 29 al Ministero, per evitare lo scontro con le imprese

on . Postato in News

unatras per sitoUn ennesimo e ultimativo avvertimento al Governo, quello che l'UNATRAS ha voluto inviare con il comunicato del 16 novembre che pubblichiamo in allegato.

Con una chiara ed inequivoca indicazione: se non riprenderà immediatamente il confronto sulle tante (troppe) questioni aperte; se non si interverrà a correggere quanto è accaduto in Parlamento con la sottrazione di 150 milioni di risorse per il settore; se non si interverrà per dare certezze alle decine di migliaia di imprese che subiscono da troppo tempo i colpi del dumping internazionale e dello strapotere della committenza parassitaria sul mercato interno, non vi potrà essere altra strada che lo scontro tra l'autotrasporto nel suo insieme ed il Governo.

Ed evidentemente la fermezza ha dimostrato di pagare, visto che, in 24 ore, il Gabinetto del Ministero dei Trasporti ha diramato le convocazioni di un incontro "al fine di fare il punto sulle questioni inerenti il settore", per il prossimo 29 novembre.

La Presidenza UNATRAS, già riconvocata per martedì 21 novembre, deciderà come presentarsi all'appuntamento e, soprattutto, quali dovranno essere i punti su cui debba essere fugato ogni possibile dubbio e debba essere certo l'impegno del Governo.

E' auspicabile che, a Porta Pia, davvero nessuno pensi che la semplice convocazione possa bastare a mitigare il disagio del settore ed a evitare che esso si esprima in forme anche eclatanti.

Non è più questo, infatti, il tempo delle schermaglie diplomatiche, ma quello delle risposte concrete. Senza le quali sarà difficile per tutti evitare che l'autotrasporto si mobiliti a tutela delle decine di migliaia di piccole e medie imprese, che del settore costituiscono l'ossatura fondamentale

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di novembre 2017

on . Postato in News

costi di riferimentoIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di novembre 2017, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di ottobre 2017.  

Il prezzo totale al consumo del gasolio a ottobre 2017 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.387,45.

Il prezzo risulta in aumento rispetto a quello rilevato il mese precedente seppur, in generale, non rappresenta il più alto registrato da inizio 2017

Sulla base di tali variabili, il costo del trasporto - da calcolarsi per il mese di ottobre, risulta essere:

  • veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton.: € 1,137/litro, al netto dell'Iva; 
  • veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 ton.: € 0,923/litro, al netto dell'Iva e del rimborso parziale delle accise.
Attachments:
Download this file (COSTO_GASOLIO_NOVEMBRE 2017.PDF)Costi di riferimento novembre 2017[ ]113 kB

Contributi agli investimenti anno 2017. Il Ministero fornisce chiarimenti sull'attestazione tecnica del costruttore sui motori ad alimentazione ibrida.

on . Postato in News

ibridoCon la nota del 9 novembre 2017, prot. n. 18766, la Direzione Generale del Trasporto Stradale ha chiarito che l’attestazione tecnica del costruttore, sul funzionamento dei motori al alimentazione ibrida, da allegare alla domanda per i contributi agli investimenti 2017  previsti dal D.M. 20/6/2017, n. 305, non deve necessariamente certificare “… che i due motori, quello termico e quello elettrico, sono alimentati in modo indipendente e trasmettono energia allo stesso albero motore” (come indica testualmente il decreto attuativo 17 luglio 2017, art. 4, comma 2), ma è sufficiente che certifichi che: “il veicolo è munito, per la propulsione, di almeno due diversi convertitori di energia e di due sistemi di immagazzinamento dell’energia (a bordo del veicolo)”.

Autisti impegnati in trasporti internazionali. Finalmente la Circolare INPS per gli sgravi contributivi

on . Postato in News

INPS   logoFinalmente, con circa due anni di ritardo, si avvia a conclusione la vicenda dello sgravio contributivo per le aziende che impiegano autisti su servizi di trasporto internazionali.

E' infatti del dicembre 2015 la decisione del Parlamento, con la  Legge di Stabilità 2016, di prevedere, a titolo sperimentale e per tre anni, lo sgravio dell'80% dei contributi previdenziali a carico delle imprese (con l'eccezione di premi e contributi INAIL) per i dipendenti con qualifica di autista impegnati, per almeno 100 giorni l'anno, in trasporti internazionali alla guida di veicoli cui si applichi il Regolamento (CE) n. 561/2006 e dotati di tachigrafo digitale.

A seguito di una lunga e contrastata sequela di confronti con la UE, si è giunti poi, con il D.L. 50/2017, convertito nella legge 21 giugno 2017, n. 96, a decidere, tenuto conto che la misura costituisce aiuto di Stato, che lo sgravio sarà riconosciuto solo entro i limiti del "de minimis",secondo il Regolamento (UE) n. 1407/2013"De Minimis" che, per le aziende di autotrasporto vuol dire la possibilità di ricevere complessivamente non più 100.000 euro totali di  contributi nel triennio.

Tuttavia, per consentire alle imprese di poter godere concretamente del contributo mancava ancora un "pezzo di carta": unaCircolare dell'INPS, la 167,  che solo nei giorni scorsi, dopo un'ulteriore attesa di circa 6 mesi, ha visto finalmente la luce.

Super e Iper ammortamento per i beni acquisiti in leasing. Chiarimento dell’Agenzia delle Entrate.

on . Postato in News

agenzia entrate2 270x112Con la Risoluzione n.132/E dell’Agenzia delle Entrate del 24 ottobre 2017, sono stati forniti alcuni chiarimenti sull’operatività del super e dell’iper ammortamento per le acquisizioni in leasing operate dopo il 31-12-2017 ed entro il periodo di proroga delle agevolazioni fissato al 30 giugno 2018 (per il super ammortamento) e al 30 settembre 2018 (per l’iper ammortamento).

Come si ricorderà, la legge di bilancio 2017 (in particolare, l’art.1, comma 8 della legge 232/2016) ha previsto l’operatività delle due misure fino al 31 dicembre 2017 con proroga entro il 30 giugno/30 settembre 2018 purché, entro il 31 dicembre 2017 l’ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura non inferiore al 20% del costo di acquisizione.

ATP: la digitalizzazione parte frenata ed arriva l'ennesima proroga

on . Postato in News

ATPFrancamente, sull'ATP avevamo sperato in un cambio di passo.

Ma evidentemente c'è ancora bisogno di tempo perchè ciò avvenga.

Così, il neo Direttore Generale della Mororizzazione, Sergio Dondolini, ha dovuto firmare l'ennesima Circolare di proroga della scadenza entro la quale era possibile utilizzare, in casi eccezionali, la vecchia modalità di rilascio degli attestati ATP, in luogo di quelli, digitalizzati, realizzabili con la nuova procedura prevista nell'apposito nuovo portale di cui avevamo dato, a suo tempo, notizia.

I lettori ricorderanno come la stessa partenza della nuova procedura fosse stata assai travagliata e contrassegnata già sin dall'inizio da numerose proroghe. 

L’UETR esprime interesse ed apprezza il nuovo “Pacchetto mobilità ecologica” della Commissione Europea

on . Postato in News

UETR press release UETR welcomes ASSOTIR from Italy 3

L'UETR, l'Unione Europea delle Associazioni delle P.M.I. del trasporto, per il tramite del suo Segretario, Marco Digioia, ha commentato con un Comunicato stampa che alleghiamo in una nostra traduzione, l'interesse e l'apprezzamento verso gli obiettivi prefissi all'Europa dal Pacchetto per la mobilità ecologica presentato, nei giorni sciorsi, dalla Commissione >UE.

La Commissione Europea, come comunicato su questo sito nei giorni scorsi, ha varato il nuovo "pacchetto per la mobilità ecologica", che dovrebbe agevolare la transizione a carburanti alternativi allo scopo di ridurre le emissioni di CO2 e fornire un contributo decisivo alla lotta contro il cambiamento climatico.

Attachments:
Download this file (17-11-09 - Comunicato stampa  su PACCHETTO MOBILITA' ECOLOGICA.pdf)17-11-09 - Comunicato stampa su PACCHETTO MOBILITA' ECOLOGICA.pdf[17-11-09 - Comunicato stampa su PACCHETTO MOBILITA\' ECOLOGICA]142 kB

A San Vitaliano apre la nuova Sede di Assotir dell’area Nolana: Franco Mollo nominato presidente, Marotta e Gotti nel Direttivo. Il referente, invece, sarà Sebastiano di Palma

on . Postato in News

1510064474Lo scorso 5 novembre 2017, si è svolta presso il Centro Collaudi di San Vitaliano (NA) l’assemblea costitutiva della nuova sede di Assotir dell’area Nolana.

All’incontro, al quale ha partecipato una folta schiera di autotrasportatori locali, ha visto nominare presidente dell’area Franco Mollo mentre tra i componenti dell’organismo direttivo sono state scelte le figure di Alessandro Marotta e Pasquale Gotti; il referente dell’Associazione dell’area, invece, sarà Sebastiano di Palma.

Commissione UE: nel secondo pacchetto mobilità le proposte per veicoli green. I contenuti anticipati in una riunione con l'UETR e le parti interessate

on . Postato in News

UETR e UELo scorso lunedì 6 novembre l'UETR, con il suo nuovo Segretario Marco Di Gioia, è stata ricevuta dal commissario Sefcovic, Vicepresidente della Commissione europea, responsabile dell'Unione per le politiche dell'energia.

Oggetto dell'incontro, le proposte della Commissione per una nuova fase di avanzamento verso un trasporto green e per la transizione a veicoli con minimi livelli di emissioni di CO2.

All'importante incontro, oltre al vicepresidente della CE e al segretariato della Commissione, erano presenti i rappresentanti degli Uffici di gabinetto dei Commissari Canete (azioni sul clima e energia ), Dombrovics (euro e dialogo sociale), Katainen (occupazione, crescita, investimenti e competitività) e Timmermans (miglioramento della regolamentazione).

Il Segretario dell'UETR, che é intervenuto insieme all'UEAPME, ha rappresentato al Vicepresidente Sefcovic i punti cruciali del "Pacchetto Mobilità" attualmente in discussione nelle Istituzioni comunitarie, che interessano e preoccupano maggiormente i membri dell'UETR.

Di seguito la sintesi delle proposte della Commissione, che potrete anche leggere nel Comunicato stampa che è stato prodotto al termine della riunione:

Attachments:
Download this file (17-11-08 - UE - Commissione - proposte per veicoli puliti.pdf)17-11-08 - UE - Commissione - proposte per veicoli puliti.pdf[17-11-08 - UE - Commissione - proposte per veicoli puliti]69 kB

Digitalizzazione delle PMI, il MISE pubblica il decreto relativo alla presentazione delle domande per ottenere il contributo

on . Postato in News

voucher digitalizzazione pmiCon decreto dirigenziale del 24 ottobre 2017 il Ministero dello Sviluppo Economico ha definito le modalità e i termini di presentazione delle domande per la concessione di un “voucher” relativo alle micro, piccole e medie imprese, di importo non superiore alle 10 mila euro, finalizzato ad interventi da effettuare in azienda per la digitalizzazione e l’ammodernamento tecnologico della stessa.

Con il provvedimento del MISE, che permette alle imprese di beneficiare del voucher, sono finanziabili l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che permettono di:

NEWS SERVIZI

Anagnina Service, parte il prossimo 18 novembre un nuovo corso sull'utilizzo corretto del Cronotachigrafo

anagninaAnagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente, parte del SISTEMA ASSOTIR, organizza corsi di formazione per il corretto utilizzo del Cronotachigrafo Analogico e Digitale.

Leggi tutto...

Traghetti Blufferies, dal 2 ottobre attivi i nuovi orari

b1f819bcdba918e13c304a85851c2d17Dal 2 ottobre scorso l’esercizio delle navi Bluferries segue il nuovo orario disponibile in allegato. 

Leggi tutto...

Anagnina Service, condizioni vantaggiose per le attestazioni di capacità finanziaria

anagnina

 

Anagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente parte del SISTEMA ASSOTIR, attraverso i propri partner assicurativi permette l'ottenimento delle attestazioni di capacità finanziaria.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Civitavecchia: Patrizio Loffarelli di Assotir, per conto delle imprese di trasporto operanti nel porto, ha incontrato RTC. Obiettivo: costruire un dialogo serio e costruttivo sulla movimentazione dei containers

LoffarelliAssotir ha riunito con successo le imprese di trasporto che operano sullo scalo di Civitavecchia nel traffico dei container per cercare di aprire un dialogo costruttivo con RTC (Roma Terminal Container).

“L’incontro è stata una buona occasione di dialogo tra soggetti appartenenti alla stessa struttura economica” – ha commentato il rappresentante di Assotir nel Comitato di Partenariato dell’Autorità di Sistema Portuale dell’area del Tirreno Centro Settentrionale - Patrizio Loffarelli; “poiché, lavorando nello stesso ambiente, si conoscono le difficoltà ed i problemi strutturali ed operativi”.

Leggi tutto...

A San Severo Assotir apre la sede provinciale di Foggia: Peppino Camillo alla presidenza, Perrotti, Irmici e Leonardi nella segreteria politica.

P 20171021 113943Si è svolta, lo scorso sabato 21 ottobre 2017, presso la sala conferenze della tenuta Inagro di San Severo, l’assemblea costitutiva della nuova sede di Assotir di Foggia.

L’incontro, al quale erano presenti anche il segretario nazionale di Assotir, Claudio Donati, e il coordinatore regionale Assotir Puglia, Corrado Rodio, ha visto eleggere all’unanimità il presidente della nuova sede di Assotir a San Severo, nella persona di Giuseppe Camillo, e la segreteria politica nelle persone di Michele Perrotti di Lucera, Mario Michele Irmici e Domenico Leonardi, questi ultimi entrambi sanseverini doc.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us