parlamento europeoCome era ampiamente prevedibile, stanti le espressioni di forte contrarietà - anche se per motivi opposti - anticipate in queste settimane dai rappresentanti dei Paesi dell'est Europa e dei Gruppi parlamentari più sensibili alle posizioni del Sindacato europeo dei lavoratori dell'autotrasporto ETF, il Parlamento europeo, riunitosi oggi, ha rigettato la proposta di emendamenti della Commissione Trasporti (TRAN) al "Pacchetto Mobilità" avanzato dalla Commissione Europea.

In particolare l'Assemblea ha respinto le proposte sulle modalità di godimento del riposo da parte degli autisti (229 a favore, 422 contrari e 30 astensioni); sul cabotaggio e sulle cosiddette "letter box"(103 a favore, 551 contrari e 29 astensioni) e sul distacco trasnazionale dei lavoratori mobili del settore (286 a favore, 390 contrari e 9 astensioni).

Il testo torna ora in Commissione per un ulteriore esame